Un foglio di carta bianca

Margherita Baccega, graphic and web designer (http://www.margheritabaccega.com/)

Laureata in comunicazione, management e nuovi media, ha deciso di intraprendere la libera professione come esperta di comunicazione visiva in Italia.

Qual è la chiave del successo in un momento in cui non sembrano esserci prospettive?

“Ridimensionarsi, adattarsi e soprattutto reinventarsi sono le parole chiave in un momento critico come quello che stiamo vivendo. Fare rete è fondamentale e le relazioni sono il mio punto forte”.

Margherita di rete se ne intende, perché la tesse con immagini e parole, grazie al suo amore per grafica e comunicazione. Dopo gli studi è partita alla volta di Londra, coronando così un sogno, quello di avere carta bianca. Un foglio nuovo su cui poter disegnare la sua vera immagine, sperimentare nuove sfumature ed apprendere nuove tecniche. Lavorare da Armani a Londra è stata una palestra sia sotto il profilo professionale che relazionale, i cui benefici si fanno sentire ancora oggi nell’approccio coi clienti. L’esperienza londinese continua ad essere a distanza di anni un biglietto da visita che le consente di proporsi con sicurezza e competenza sul mercato. Il rientro in Italia era inizialmente legato ad una proposta lavorativa, poi le cose non sono andate esattamente come Margherita si aspettava. La delusione iniziale non l’ha scoraggiata perché sapeva che la valigia era semplicemente socchiusa sotto il letto e non ammuffita in cantina. Proprio mentre la stava riaprendo ha incontrato il suo attuale marito ed in quel momento è stato chiaro che il suo futuro lo voleva costruire in Italia, dove ha messo al mondo una bellissima bambina.

L’estero per te resta quindi una possibilità aperta, una musa ispiratrice?

“Il nostro non è un paese facile, la situazione politico-economica è complessa, ma ci sono molte persone che amano nascondersi dietro la crisi. Il lamento resta una modalità espressiva praticata lungo tutto lo stivale. Sono convinta che lo spazio per fare ci sia, soprattutto per chi osa ridisegnarsi su carta bianca”

(Autrice: Annamaria Bortoletto)

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...